Giulia Calvanese

IL MIO PENSIERO


L’arte è dono divino, vita e respiro, ricerca gioiosa dell’Eterno irrappresentabile.
Non posso che percepire con l’anima il Volto di quell’Uomo che due millenni fa ha cambiato la storia e ancora la cambia col suo messaggio d’amore misericordioso.
Nella mia mente si profila come una lucente intuizione impossibile da ricreare con le mie mani umane su un supporto finito come la carta o la tela; eppure non posso fare a meno di cercarlo e provare a parlarne attraverso la pittura e il disegno.
Sembra così una ricerca già perduta in partenza, ma vi assicuro che nulla mi fa sentire più viva e amata dell’inafferrabile confronto col Suo Volto.
Giulia Calvanese